Woman Entrepreneur of the Year Award: la vincitrice del 2019. Chi è e che cosa ha fatto

Si avvicina la Semifinale italiana del Woman Entrepreneur of the Year Award che il prossimo 8 marzo 2020 si terrà negli spazi del coworking e incubatore di imprese sociali Dialogue Place. Organizzato da Project Ahead, il contest selezionerà l’imprenditrice sociale che rappresenterà il nostro Paese alla nona finale dell’ Impact2 di Parigi. 

Ma chi è stata la vincitrice della finale parigina dello scorso anno?

Christelle Kwizera: 26 anni, laureata in ingegneria meccanica e fondatrice di Water Access Rwanda di cui è anche amministratrice delegata. Attivista a livello nazionale e globale, il suo impegno nelle questioni ambientali è stato riconosciuto l’anno scorso a Parigi dove le è stato assegnato il Woman Entrepreneur of the Year Award 2019.

Lanciato da INCO, questo premio internazionale appoggia le donne che hanno fatto dell’imprenditoria un modo per emanciparsi e fronteggiare problemi sociali ed ambientali, per cui INCO garantisce alla vincitrice un periodo di tutoraggio.

Che cos’è Water Access Rwanda

Water Access Rwanda è un’impresa sociale il cui obiettivo principale è sradicare la scarsità d’acqua tramite uno specifico sistema tecnologico. Per affrontare quella che la giovane imprenditrice definisce water crisis, è stata creata una rete di distribuzione continua dell’acqua (INUMA) che conta 38 chioschi in tutto il paese. La realizzazione di 94 pozzi ha permesso a circa 100.000 persone di beneficiare di un bene di fondamentale importanza in Rwanda, potendo così rifornire anche le zone rurali del Paese africano.

“Sta a noi creare una migliore Africa, e in generale un mondo migliore” 

Con riferimento all’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile adottata con Risoluzione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2015, la realizzazione di questo sistema di raccolta, depurazione e distribuzione contribuisce alla realizzazione di 3 dei 17 obiettivi individuati: Goal 6, acqua pulita e servizi igienico-sanitari; GOAL 8, lavoro dignitoso e crescita economica; GOAL 13, lotta contro il cambiamento climatico.

Chi sarà la prossima imprenditrice sociale dell’anno? Per conoscere le imprenditrici semifinaliste italiane e il team di giudici che sceglierà la finalista che parteciperà all’Impact2 2020 seguiteci sui nostri sociali e partecipate all’evento dell’8 marzo.

Vi aspettiamo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...